chalk paint

Rinnovare i propri mobili con le chalk paint

chalk paint

La tecnica di rinnovo dell’arredamento che usa la chalk paint è una scelta semplice quanto efficace per dare al vostro oggetto un aspetto vintage. Il colore denso e solido darà uno stile retro al vostro arredamento senza però farlo sembrare usato ed antiquato. Le scelte di acquisto sono molte variano dai prodotti originali e protetti da trademark a copie create usando ingredienti facili da reperire.

Nonostante il colore sia opaco, si adatta bene anche a stanza piccole e non luminose visto che lo stile minimal è spesso accostabile a queste tonalità, facendo guadagnare complessivamente spazio ad ogni tipo di stanza; la scelta quindi è come al solito vostra, lasciatevi ispirare e provate voi stessi ad approcciarvi ad un nuovo stile di rinnovo per dare alle vostre stanze uno stile definito, originale ed ecclettico.

Come ci si inizia ad approcciare quindi alla nuova pittura di cui stiamo parlando? Eccovi alcuni consigli per iniziare anzitutto a procurarvi il materiale giusto per i vostri tentativi e progetti.

Chalk paint fai da te

Se preferisci essere completamente artigianale e creativo, non ti piace affidarti neanche minimamente a soluzioni facili e veloci, forse vorrai sapere se è possibile fare da te la stessa chalk paint; ebbene sì, puoi farlo! Vi sono vari modi per farla, ve ne elenchiamo alcuni.

Il primo metodo proposto è un mix tra idropittura, acqua e gesso; se invece non avete a disposizione quest’ultimo affidatevi a idropittura, acqua e bicarbonato di sodio, oppure ancora idropittura, acqua e stucco.

Una volta mescolato il tutto avrete a disposizione la vostra pittura, ora non vi basterà che aggiungere il colorante che preferite e iniziare subito la vostra attività di restauro! Non esitate a riadattare le quantità di ingredienti in base ai vostri gusti e alle vostre necessità.

Tra minimal e vintage

Oggi i social media sono stracolmi di influencer che prediligono uno stile minimal e promuovono uno stile di vita “alleggerito” da tutti quegli oggetti superflui e non necessari a condurre una vita semplice e soddisfacente, ma cosa centra questo con la chalk paint?

Il tipo di design scelto per promuovere il minimalismo è riconducibile al vintage; spesso e volentieri i mobili che vediamo nei contenuti dei personaggi social sono proprio dipinti con monocromie opache come quelle che possiamo ottenere attraverso questo tipo di pittura.

Che sia quindi per nutrire il proprio spirito creativo o per provare ad imitare i guru dei nostri tempi, ogni motivo è valido per imparare ad apprezzare nuovi stili di design.

Oggettistica suggerita da rinnovare

Quali sono quindi I principali elementi della nostra abitazione da provare a colorare con la chalk paint? Sicuramente non si può fare a meno dei mobili più voluminosi come cassettiere o tavoli, ma anche seggiole o strutture di letti e perché no anche vasi, porte o finestre.

Fondamentalmente ogni cosa componga la vostra casa può essere un valido modo per dare sfogo alla vostra creatività e decorare la vostra casa con un look decisamente vintage! Divertitevi e non smettete mai di provare nuove tecniche per arredare i vostri spazi.