arredamento pavimenti in cotto

Quale arredamento scegliere in un appartamento con i pavimenti in cotto

I pavimenti in cotto e in generale l’utilizzo di materiali rustici stanno tornando di gran moda negli ultimi anni. Questo fenomeno non riguarda solo i casali o le ville di campagna, ma anche gli appartamenti e i loft cittadini. L’innovazione, poi, consente di accedere a mattonelle di ogni foggia o addirittura di rivivificare materiali di recupero molto pregiati provenienti dai tetti o da altri luoghi della casa.

Optare per un pavimento in cotto, dunque, è una scelta di gran classe al giorno d’oggi ovunque si viva, ma è bene adeguare l’arredamento in modo tale che le mattonelle rustiche risaltino nel giusto modo. Un pavimento più importante richiede un arredo più spoglio, mentre se si scelgono delle mattonelle dai colori molto neutrali si può anche esagerare di più con il mobilio.

Andiamo dunque a esaminare 3 stili di arredamento che si sposano perfettamente con un pavimento in cotto in diverse stanze della casa.

Arredamento country

Il rustico chiama il rustico. Se si vuole fare una scelta moderata, si può accompagnare questo splendido pavimento con degli arredamenti in stile country: colori polverosi, legno, metallo ed elementi di recupero. Si può anche virare più verso lo shabby chic se si vuole qualcosa di più lezioso.

Una scelta del genere si adatta a qualunque stanza, dalla cucina con una bella credenza in legno a un salotto degno dei migliori casali della campagna inglese.

É bene scegliere la tonalità del cotto in base a quella del legno del mobilio o viceversa in questo caso, per creare la giusta armonia e un’atmosfera davvero calda, accogliente e vagamente vintage, come richiede il country in tutte le sue declinazioni. Con delle lampade in stile vedrete che la vostra casa diventerà uno splendido luogo in cui rifugiarsi lontani dalla vita frenetica.

Arredamento moderno e di design

Se invece siete più dei tipi da forti contrasti, il cotto accompagnerà splendidamente i vostri mobili ultramoderni, i vostri elettrodomestici hi-tech e i vostri pezzi unici di design. Il miglior pregio di questo pavimento, infatti, è la versatilità.

La commistione tra l’atmosfera retrò donata da un pavimento dai toni più neutri e lo scintillio dell’acciaio del vostro arredo potrebbe creare una sinfonia tutta sua. Ciò è particolarmente vero in cucina, dove al valore estetico si aggiunge tutta la praticità d’uso di un pavimento in cotto: queste piastrelle sono forgiate per resistere all’usura del tempo e sono anche piuttosto semplici da pulire.

Una chicca per qualsiasi stanza, poi, potrebbe essere abbinare un cotto dai toni scuri con un arredamento total white: successo garantito.

Antiquariato

Per dimore più importanti che vogliano comunicare tutto il proprio vissuto e la propria storia, infine, potrebbe essere un’idea abbinare un pavimento in cotto rivivificato a dei mobili dalla foggia antica. La semplicità e al contempo l’eleganza di questo pavimento permetteranno ai propri preziosi arredi di essere i veri protagonisti di qualunque stanza, dalla zona pranzo al salotto passando per l’area studio. Un pavimento neutro può rendere davvero giustizia all’antiquariato.

In conclusione, qualsiasi siano i vostri mobili o comunque decidiate di arredare la vostra nuova casa, che si trovi in campagna o in città, un pavimento in cotto è sempre un alleato dello stile.