Il legno è il più grande alleato dello stile country

Il legno è il più grande alleato dello stile country

Che si può dire di una casa arredata con un sapore antico che sembra risalire al tardo Ottocento inglese? Si tratta decisamente di una meraviglia. Questo tipo di arredamento, conosciuto come Stile Country, che ricorda soprattutto le grandi case di campagna del Nord America, ma anche quelle inglesi, irlandesi e scozzesi, ha riscosso un grande successo negli ultimi anni in tutto il mondo. Si tratta della soluzione ideale se volete arredare il vostro cottage in mezzo alla natura, oppure se volete respirare all’interno della vostra casa di città lo stesso profumo di antico. Lo Stile Country, così rustico e “rassicurante” è il perfetto biglietto da visita per la vostra dimora: creando un ambiente caldo e accogliente per qualsiasi ospite. I colori privilegiati per lo Stile Country sono quelli caldi (marrone in tutte sfumature, giallo ocra e rosso o anche il verde scuro) e i materiali naturali, in particolare il legno per mobili, pavimenti o anche pareti. Che dire poi dei materiali lapidei e dei mattoni o dei meravigliosi pavimenti in cotto?

In ogni caso l’indiscusso (e forse più accessibile) materiale protagonista dello Stile Country è il legno.

Si trova il legno in tutte le sue sfaccettature e utilizzi. Vediamone insieme qualcuno.

  1. Parquet: il must dello Stile Country. Perché è così amato? Perché crea un ambiente caldo e accogliente impareggiabile. Si può scegliere tra legno di quercia, faggio o anche qualche legno più esotico, a patto che si lasci più vicino alla sua naturale bellezza. Ciò condiziona anche il colore del parquet, che sarà più scuro o più chiaro a seconda del tipo di legno scelto.
  2. Pareti e soffitto: ciò che serve per creare la giusta atmosfera. Avere un bel soffitto in legno è ormai diventato un desiderio di molti, non solo per gli amanti dello Stile Country. Un bel soffitto in legno crea infatti un’atmosfera di intimità in cui ci si sente immersi non appena si varca la soglia di casa. I legni più usati per le travi in massello sono il castagno, il rovere, l’abete e il larice. Altre due opzioni sono invece rappresentate dal legno lamellare (un’alternativa decisamente più economica) o dal parquet per soffitto.
  3. Arredamento: la fantasia può sbizzarrirsi. Ora sì che potete dare libero spazio alla vostra fantasia! Il legno è sicuramente l’alleato più versatile per realizzare tutto ciò che state immaginando per arredare la vostra casa: cucina, divano, mobili, bagno, vasca da bagno, specchi, rubinetti, letti e oggettistica di vario genere. Tutto questo può chiaramente essere abbinato ad altri oggetti alleati dello stile country, primi tra tutti i fiori, veri o finti che siano.

È troppo difficile realizzare tutto questo? Non c’è da preoccuparsi. Essendo ormai uno stile molto alla moda, molte aziende del settore si sono organizzate negli ultimi anni per offrirvi sempre dei prodotti ad hoc. Oltre allo Stile Country, esiste anche lo Stile Country Chic: la sintesi più estrema tra il gusto rustico e l’attenzione ai dettagli. Bisogna sempre tenere presente che arredare una casa secondo uno stile specifico implica una grande attenzione al dettaglio e nulla dovrebbe essere lasciato al caso, soprattutto per non creare l’odiata mescolanza di stili.