5 elementi che non possono mancare nella tua terrazza

5 elementi che non possono mancare nella tua terrazza

Avete uno piccolo spazio all’ esterno e non sapete come sfruttarlo? Ecco alcuni pratici consigli per creare il vostro angolo di paradiso sulla terrazza di casa vostra. Anche se lo spazio a disposizione non è molto potrete comunque arredare il vostro esterno con pochi e semplici elementi che cambieranno completamente la percezione dell’area interessata. Basta poco per rendere un piccolo terrazzino accogliente e ospitale: potrete accogliere gli ospiti senza imbarazzarvi dello spazio e sorseggiare the e biscotti come le signore di alto borgo. Il segreto è utilizzare oggetti di arredamento essenziali che siano funzionali e collocati nel giusto punto e nella giusta posizione. Potrete trascorrere i pomeriggi primaverili all’aperto, in un piccolo spazio verde, comodo e sicuro, senza dover per forza incombere nel caos cittadino per prendere una boccata d’aria. Cosa aspettate? Create subito la vostra confort zone, il vostro piccolo giardino zen, dove regna la pace e la tranquillità. L’importante, quando si decide di arredare il terrazzo di casa propria, che sia grande o piccolo, è capire e decidere cosa si desidera ottenere da questo spazio esterno e l’uso che si decide di fare. Per chi vive in città, un terrazzo può essere un vero e proprio angolo di relax, un luogo per allontanarci dalla vita frenetica, staccare la spina e ritrovare quella mancata serenità data dal lavoro e dagli impegni quotidiani. Per questo realizzare un’area ad hoc per allontanarci da tutto e goderci l’aria fresca può essere vitale, soprattutto per tutti coloro che non hanno molte possibilità di allontanarsi da casa e cambiare ambiente, durante, ad esempio, le vacanze estive. Inoltre, per realizzare uno spazio in cui rilassarvi basta veramente poco: una sedia a dondolo che possa cullarvi dolcemente durante le calde serate estive, oppure leggere un ronzo rosa coccolata da un’amaca. Con l’aggiunta di un ombrellone e un cocktail vi sembrerà veramente di essere su una spiaggia tropicale, direttamente a casa vostra.

 

Scegli gli elementi giusti

Quando si decide di rendere più gradevole una terrazza (anche se piccola) l’ideale sarebbe che l’arredo dello spazio esterno rispecchi non solo il proprio gusto personale, ma anche lo stile generale della casa, in modo da creare una continuità armonica tra design interno ed esterno. Innanzitutto, un elemento che non può mancare, indipendentemente dalle dimensioni dello spazio a disposizione, è un tavolino con delle sedie. IN questo modo sarà più piacevole trascorrere dei momenti affacciati dalla propria casa sorseggiando un caffè in tranquillità e comodità. L’aspetto relax per un ambiente aperto è l’elemento chiave quindi possiamo anche optare per una seduta in vimini con comodi cuscini e un tavolino basso, naturalmente se gli spazi lo consentono. Un altro elemento importantissimo che non può mancare su una balconata è il verde: aggiungete qualche pianta per dare un tocco di carattere e naturalità, in fondo siamo all’aperto. Basta poco per dare personalità anche nelle aree più anonime e piccoline e con un budget limitato. Vi garantisco che anche qualche vaso di fiore farà la differenza. Per Coloro che amano invitare amici a casa propria o organizzare cene in terrazza, l’organizzazione ottimale degli spazi esterni e l’arredamento è fondamentale. In particolare, durante le giornate estive o primaverili, quando l’aria comincia a scaldarsi e si ha voglia di stare all’aperto dopo il letargo invernale. Ecco che tutta la famiglia e gli amici cominciano a spostarsi all’esterno, quindi più che mai diventa essenziale avere uno spazio adeguato e piacevole in cui trascorrere il tempo e sentirsi a proprio agio, senza rinunciare alle comodità casalinghe.

5 elementi che non possono mancare nella tua terrazza

Non trascurate l’illuminazione e le coperture

Un altro aspetto da considerare è quello dell’illuminazione. Sarebbe impossibile organizzare una cena romantica per due durante una calda serata estiva senza il lume di candela. Anche l’illuminazione vuole la sua parte. La scelta in questo caso è del tutto personale e potete sbizzarrivi, esiste, infatti, una vastissima gamma di luminarie che correttamente posizionate possono rendere il più cupo e sinistro dei terrazzi un magnifico luogo dove passare una serata tranquilla. Anche in questo caso basta poco per essere creativi e aggiungere un tocco di classe al terrazzo: un’illuminazione più soft può essere una soluzione interessante per le serate più tranquille. Inoltre, non dimentichiamo di pensare a delle coperture, che possono essere fisse o mobili, a seconda delle disponibilità logistiche e soprattutto economiche. È semplice trovare soluzioni comode ed economiche adatte per ogni tipologia di terrazzo, basta solo avere un po’ di pazienza e voglia di cercare. Ad ogni modo, delle tende, mobili o fisse, sono importantissime per ripararsi dal sole durante il giorno e rendere così più piacevole il pomeriggio e proteggere dall’umidità durante le ore serali. Un ultimissimo elemento che va dare un tocco in più alla terrazza è l’aggiunta di un piccolo barbecue, una soluzione comoda e pratica per cucinare prelibatezze all’aperto e organizzare pranzi e cene con gli amici.