Berto SalottiBerto Salotti

Taglio del nastro per IWD 2012

  • IWD 2012 - serata inaugurale
  • IWD 2012 - serata inaugurale
  • IWD 2012 - serata inaugurale
  • IWD 2012 - serata inaugurale
  • IWD 2012 - serata inaugurale
Redazione 11-06-2012 Galleria immagini completa

APPUNTAMENTI  -  Nella prestigiosa cornice dell’Abbazia di Rosazzo alla presenza di autorità locali, provinciali, regionali nonché molti rappresentanti dell’imprenditoria locale si è inaugurato ieri sera ufficialmente la seconda edizione di IWD Italian Workshop Design 2012.

Dopo il taglio del nastro e la visita alle installazioni espositive, il direttore dell’ASDI Sedia Carlo Piemonte ha dato il benvenuto a tutti i presenti dando la parola ai vari rappresentati le istituzioni e, successivamente, spiegando il tema ed il percorso scelto per questa seconda edizione di IWD. Piemonte ha sottolineato come nel panorama nazionale delle manifestazioni legate al mondo del design IWD sicuramente abbia una formula nuova ed originale. La speranza è che questo appuntamento possa crescere negli anni e convogliare l’attenzione nazionale ma anche internazionale, vista l’importanza che l’area riveste per quanti operano a livello mondiale nel mondo dell’arredamento.

Il tema di quest’anno è: “Design Contamination”. Otto aziende del distretto della sedia ed otto giovani designer internazionali si incontrano; creatività e imprenditorialità si contaminano.

L’evento quest’anno è stato curato da Valentina Carretta di Fabrica, con la supervisione di Sam Baron designer francese direttore artistico di Fabrica. E proprio Sam Baron intervistato da Carlo Piemonte ha raccontato ai presenti la propria storia, il proprio modo di vedere il design, le sue esperienze personali di progettista e creativo concentrando il proprio intervento sulla valenza delle diverse discipline del design dal progetto alla sua comunicazione, indispensabile strumento strategico e valore aggiunto per l’azienda.

Gli otto designer partecipanti a questa edizione di IWD sono: Dean Brown (Scozia), Goncalo Campos (Portogallo), Oscar Diaz (Spagna), Brunno Jahara (Brasile), Romain Lagrance (Francia), Kirsty Minns (Inghilterra), David Raffoul (Libano), Giorgia Zanellato (Italia).

Le otto aziende del distretto della sedia che partecipano al workshop sono: RICCARDO RIVOLI DESIGN, PALMA, CIZETA, PIAVAL, AREA DECLIC, CALLIGARIS, BP SEDIE, VERY WOOD.

Questa sarà una settimana di intenso lavoro per gli otto designer che assieme alle otto aziende selezionate daranno vita ad una serie di prototipi. 

 

Paginearredo