Berto SalottiBerto Salotti

Palazzani Rubinetterie

  • Palazzani: mod. CLICK
  • Palazzani: mod. CLICK
  • Palazzani: mod. CLICK
  • Palazzani: mod. CLICK
  • Palazzani: mod. CLICK
Redazione Galleria immagini completa

Salone del Bagno 2010

167 immagini

 

 

 

 

 

 

 

Palazzani Rubinetterie si presenta all’appuntamento Salone del Mobile 2010 pronta a dare rapida risposta alle mutate condizioni del mercato attuale.

 

 

L’azienda continua nel proposito di crescere ed innovare, ritenendo importante, proprio in questo momento di difficile congiuntura economica, ampliare ulteriormente la propria gamma di prodotti.

Nel nuovo catalogo Project P2.0 ritroviamo le già conosciute serie Track, Click e Mis, ma anche altre importanti novità, nate anch'esse dalla collaborazione con il designer Antonio Bullo.

L’apprezzato modello Digit2, viene riedito oggi con dei profili armonizzati e una maggior attenzione al bilanciamento delle proporzioni.

Sorprendenti per la loro “modernità" i due modelli Pin e Flap; si tratta infatti di rubinetti prodotti con un alto livello qualitativo, dalla raffinata estetica contemporanea ma dai costi contenuti.

Le aumentate esigenze di igiene degli ambienti pubblici sono state il presupposto per lo sviluppo della sezione Rubinetteria Elettronica; i vari modelli (fra cui anche le nuovissime versioni per i lavabi a catino) si impongono infatti come intelligenti soluzioni per tutte le situazioni in cui sia preferibile evitare il contatto con oggetti d’uso comune. Inoltre le nuove tipologie dei “temporizzati”, che permettono un risparmio d’acqua del 50%, sposano pienamente l’obiettivo sempre meno opzionabile di maggior risparmio energetico.

Il settore Sistemi doccia si trova invece arricchito delle serie Drive e Band.

La prima, sia in versione con miscelatore monocomando che con miscelatore termostatico, è una lineare colonna doccia con soffione orientabile, ben adattabile anche agli spazi più contenuti. La seconda invece, proponendo la suddivisione fra l’elemento verticale della colonna (che costituisce un prodotto vendibile

singolarmente e adattabile a un preesistente soffione doccia) e il sovrastante soffione doccia, si distingue per le numerose possibilità di installazione, divenendo un vero e proprio sistema componibile particolarmente adatto in tutti casi in cui si voglia “rinnovare” evitando qualsiasi intervento strutturale. Inoltre il materiale di entrambe queste serie, la ceramica, si distingue per l’elevata durabilità, praticità

di pulizia e di manutenzione.

A completare il nuovo catalogo P2.0 infine una sezione dedicata ai sanitari e lavabi d’arredo, nati sempre dalla mano del designer Antonio Bullo e prodotti dalla Plavis Design, ulteriore proposta per chi scelga di creare un ambiente bagno interamente declinato alla stessa estetica razionale ma poetica nel contempo.

 

 

 

Serie PIN

 

La nuova serie Pin trae le sue radici formali dal rigoroso design mitteleuropeo.

Le linee di questi prodotti, che idealmente si slanciano a fendere lo spazio in cui vivono, li rendono oggetti quasi parlanti, dinamici.

Tuttavia un’ estrema attenzione all’equilibrio delle proporzioni e ai rapporti fra i vari elementi strutturali caratterizza il rubinetto Pin, perfetta sintesi di funzionalità ed estetica contemporanea.

 

 

 

Serie FLAP

 

La serie Flap nasce dalla misurata rivisitazione di un “classico italiano”. Forme che già appartengono alla nostra memoria vengono oggi riproposte in una versione meno corposa e plastica, assottigliata, allineandosi così al gusto contemporaneo.

Le più avanzate tecniche produttive hanno permesso di ridurre le dimensioni del corpo, di affinare le linee dinamiche di un rubinetto dal recente passato che non mancherà di essere apprezzato per il suo design avvincente ed armonico.

 

 

 

Serie DIGIT2

 

L’apprezzato modello Digit2, viene riedito oggi con dei profili armonizzati e una maggior attenzione al bilanciamento delle proporzioni.

 

 

 

Serie MIS

 

Le linee filanti e slanciate, il gioco di superfici piane, gli spessori contenuti, fanno di MIS una serie estremamente elegante e raffinata che troverà giusta collocazione nei bagni di standard elevato.

Palazzani Rubinetterie ha dotato Mis di tecniche d’avanguardia e di soluzioni intelligenti come la bocca del miscelatore vasca che, scomparendo sotto il corpo, attiva la funzione doccia. Il rigore del design si evidenzia nelle parti accessorie (aeratore, asta di scarico) che sono scomparse tutte all’interno dei corpi.

Il reggidoccia integrato nel corpo evita di forare preziose pareti di marmo o di ceramica.

 

 

 

Serie CLICK

 

Click! Un'istantanea sulle forme senza tempo, il contemporaneo che rimane un classico nel tempo. Click di Palazzani è sicuramente un rubinetto dalla forte personalità, capace di fermare il tempo come in una istantanea d’autore.

La fusione tra le linee moderne e gli angoli affusolati fanno di questo rubinetto una riedizione dei primi miscelatori degli anni 70, quando, prima del minimalismo, già si pensava ad un rubinetto monocomando dalle forme contemporanee.

I miscelatori doccia e vasca sono “full contact”, ad appoggio totale alla parete, con un indubbio effetto estetico ed igienico. Ideali anche in appoggio a ceramiche con decorazioni a rilievo.

 

 

 

Serie TRACK

 

Dal rubinetto Track fuoriesce una leggera cascata, generata da un gioco di piani inclinati e lucenti. Il getto d’acqua sorge dalla bocca “extrapiana” come da una fenditura naturale.

La cromatura, punto di forza della nostra azienda, viene raccontata dagli affascinanti giochi di piani rilucenti, lisci e perfetti.

Un colto gioco di solidi cubici, piani inclinati e superfici splendenti fanno della serie Track un opera d’arte da esibire come un quadro di Mondrian.

 

 

 

ELETTRONICI e TEMPORIZZATI

 

Le aumentate esigenze di igiene degli ambienti pubblici sono state il presupposto per lo sviluppo della sezione Rubinetteria Elettronica; i vari modelli (fra cui anche le nuovissime versioni per i lavabi a catino) si impongono infatti come intelligenti soluzioni per tutte le situazioni in cui sia preferibile evitare il contatto con oggetti d’uso comune. Inoltre le nuove tipologie dei “temporizzati”, che permettono un risparmio d’acqua del 50%, sposano pienamente l’obiettivo sempre meno opzionabile di maggior risparmio energetico.

 

 

 

Sistemi DOCCIA

Il settore Sistemi doccia si trova arricchito delle serie Drive e Band.

La prima, sia in versione con miscelatore monocomando che con miscelatore termostatico, è una lineare colonna doccia con soffione orientabile, ben adattabile anche agli spazi più contenuti.

La seconda invece, proponendo la suddivisione fra l’elemento verticale della colonna (che costituisce un prodotto vendibile singolarmente e adattabile a un preesistente soffione doccia) e il sovrastante soffione doccia, si distingue per le numerose possibilità di installazione, divenendo un vero e proprio sistema componibile particolarmente adatto in tutti casi in cui si voglia “rinnovare” evitando qualsiasi intervento strutturale.

Inoltre il materiale di entrambe queste serie, la ceramica, si distingue per l’elevata durabilità, praticità di pulizia e di manutenzione.

 

 

 

ANTONIO BULLO

 

Antonio Bullo, oltre che scultore di successo e libero docente di Disegno Industriale presso l’I.S.I.A. di Faenza, è un designer italiano la cui attività è in buona parte dedicata agli oggetti per arredare l’ambiente bagno.

Ha ottenuto importanti successi progettando ceramiche e rubinetterie, è detentore di premi importanti, ma soprattutto ha da sempre riscosso il consenso dei consumatori che apprezzano l’innovazione, la praticità d’uso e la purezza di linee dai tratti inconfondibili. Palazzani Project segna l'inizio della collaborazione tra Antonio Bullo e Palazzani Rubinetterie.

 

 

 

Plavisdesign è alla continua ricerca di un linguaggio estetico che esprima l’attualità senza precludersi la percezione del futuro, attraverso il piacere del disegno, per distinguersi e offrire l’esperienza e la competenza di un team caratterizzato da una forte propensione alla sfida.

 

Contatta l'azienda
Paginearredo