Berto SalottiBerto Salotti

Eurotiles

  • Eurotiles: mod. Marmo Royal
  • Eurotiles: mod. Marmo Royal
  • Eurotiles: mod. Marmo Royal
  • Eurotiles: mod. Marmo Royal
  • Eurotiles: mod. Marmo Royal
Galleria immagini completa

Cersaie 2010 

16 Immagini

 

 

 

 

 

MAJORCA. HOUSE OF BRANDS.

I marchi commerciali dell’azienda di Scandiano.

MAJORCA

Basta un’occhiata alla storia di Majorca per capire il carattere e l’importanza di un’azienda che ha fatto dell’innovazione e della ricerca i suoi punti di riferimento. Nata nel 1966, Majorca si è sempre distinta per la sua capacità di guardare al mercato con spirito anticipatorio, ottenendo ad ogni passo risultati sempre più prestigiosi che l’hanno condotta per 40 anni tra le realtà più importanti del panorama ceramico italiano. Così se nel suo passato Majorca può vantarsi di essere stata la prima a “sbarcare” sul mercato del Nord America o di essere stata tra le prime a puntare con forza su qualità e servizio al cliente; il presente vede l’azienda di Scandiano sempre più punto di riferimento per quanto riguarda lo sviluppo di prodotti innovativi.

 

Oggi Majorca è una delle realtà più impegnate sul fronte della ricerca delle tendenze e della evoluzione di prodotto. Una caratteristica da sempre nel DNA dell’azienda che da tre anni ha trovato nuova linfa e uno spazio primario all’interno della mission Majorca. È nata così una visione diversa del prodotto ceramico, espressione di gusti e stili sempre diversi, elemento di tendenza e di design determinante negli equilibri d’arredo e di moda d’interni. Un’idea dell’Abitare che permette a Majorca di porsi, oggi, tra le aziende più all’avanguardia nel settore ed elemento di spicco del nuovo Made in Italy.

 

 

LORD & TIFFANY

La Ceramica Lord nasce nel 1973 a Novi di Modena e nell’arco di breve tempo si afferma tra le aziende produttrici di piastrelle in bicottura ceramica. Nel 2000 vengono aperti gli uffici commerciali e la Sala Mostra a Salvaterra di Casalgrande, con l’obiettivo di portare la Lord al centro del Distretto ceramico. Nel 2001 viene poi rilevata la Ceramica Sperc di Rubiera che, grazie ad una rete di vendita sviluppata soprattutto all’estero, permette alla Lord di allargare i propri orizzonti e di incrementare ulteriormente il fatturato. Nel frattempo vengono rinnovati gli impianti industriali con l’intenzione di alzare il livello qualitativo ed estetico dei prodotti mantenendo così la posizione di nicchia sulla fascia medio-alta del mercato. Per completare la gamma e dare nuovo slancio commerciale all’azienda, nel 2005 si crea infine una sinergia con il brand Tiffany specializzato nella commercializzazione di prodotti per pavimento in porcellanato. All’alba dell’assorbimento da parte del gruppo Majorca, Ceramica Lord propone dunque un catalogo di prodotti completo comprendente linee di pavimenti in gres porcellanato e monocottura oltre che rivestimenti in bicottura e una varietà di rifiniture, listelleria e decori in genere.

 

 

MONICA & EUROTILES

Nel 2009, Majorca acquisì Ceramica Monica ed Eurotiles integrando all’interno del gruppo i brands e le rispettive reti commerciali. Marchi fortemente radicati in Italia e sui mercati internazionali soprattutto per i prodotti ceramici da rivestimento, Monica ed Eurotiles hanno contribuito in questi mesi a sviluppare e consolidare l’offerta del gruppo sulla fascia medio-alta del settore.

 

 

MAJORCA ACQUISISCE CERAMICA LORD

I marchi Lord e Tiffany entrano nel gruppo di Scandiano.

Siglato l’accordo tra Majorca spa e Ceramica Lord per la cessione del ramo commerciale dell’azienda di Novi. Ad un anno esatto dall’assorbimento di Ceramica Monica ed Eurotiles, Majorca spa prosegue sulla strada dell’espansione industriale e commerciale concludendo l’acquisizione della Ceramica Lord. Tale operazione permette al gruppo di Scandiano di acquisire i brands Lord e Tiffany - asset fondamentali di un’azienda che nel 2009 ha realizzato circa 15 milioni di euro - garantendo così di rilevare ed integrare una realtà dinamica, posizionata sulla fascia medio alta del mercato della piastrella ceramica e in grado di portare il gruppo intorno ai 35 milioni di euro al termine di quest’anno.

 

 

2009. UN’ANNATA ECCEZIONALE.

L’acquisizione di Ceramica Lord è uno step importante all’interno del processo di sviluppo e innovazione che Majorca porta avanti con continuità ormai da quasi 4 anni. In risposta alle previsioni negative e al pessimismo dei mercati, dal 2007 Majorca spa ha infatti intrapreso un percorso di innovazione ed espansione commerciale che si proponeva come primo risultato quello di superare i 20 milioni di fatturato entro il 2009. Il gruppo di Scandiano ha puntato così ad ottimizzare il ciclo produttivo aumentandone la capacità sino a 2.400.000 mq/anno mettendo poi a disposizione il 6% del fatturato per il rinnovo industriale e l’automazione delle linee. Majorca è riuscita in questo modo a spostare la produzione dai due turni agli attuali tre turni giornalieri (ciclo continuo). In termini di numeri, si è trovata dunque a produrre il 50% in più con un aumento complessivo della forza lavoro di 6 unità (8%) consolidando un nuovo assetto che, già nel breve periodo, ha ridotto il costo industriale di circa il 20%.

 

Un trend di crescita progressivo che ha compiuto lo step successivo ad aprile 2009 con l’assorbimento di Ceramica Monica ed Eurotiles e l’acquisizione di due importanti brands e delle loro reti commerciali. Un’opportunità che Majorca ha sfruttato al meglio ottimizzando il proprio network sia sui mercati interni che sull’export riuscendo, inoltre, a garantire un costante upgrade del Prezzo Medio di vendita che a fine 2009 ha registrato un +6% rispetto all’anno precedente. Quella del gruppo di Scandiano è stata dunque una politica di controtendenza in un periodo di crisi generalizzata, un processo di sviluppo che ha portato il margine operativo lordo ad una crescita di 8 punti. Uno straordinario risultato economico raggiunto proprio grazie al netto miglioramento del rapporto tra i costi generali, prezzo medio di vendita e un fatturato annuo che ha fatto registrare come detto un +32%, attestandosi al 31 dicembre sui 20.200.000 €.

 

 

CERAMICA LORD. CENNI STORICI.

La Ceramica Lord nasce nel 1973 a Novi di Modena e nell’arco di breve tempo si afferma tra le aziende produttrici di piastrelle in bicottura ceramica. Nel 2000 vengono aperti gli uffici commerciali e la Sala Mostra a Salvaterra di Casalgrande, con l’obiettivo di portare la Lord al centro del Distretto ceramico. Nel 2001 viene poi rilevata la Ceramica Sperc di Rubiera che, grazie ad una rete di vendita sviluppata soprattutto all’estero, permette alla Lord di allargare i propri orizzonti e di incrementare ulteriormente il fatturato. Nel frattempo vengono rinnovati gli impianti industriali con l’intenzione di alzare il livello qualitativo ed estetico dei prodotti mantenendo così la posizione di nicchia sulla fascia medio-alta del mercato.

 

Per completare la gamma e dare nuovo slancio commerciale all’azienda, nel 2005 si crea infine una sinergia con il brand Tiffany specializzato nella commercializzazione di prodotti per pavimento in porcellanato. All’alba dell’assorbimento da parte di Majorca, Ceramica Lord propone dunque un catalogo di prodotti completo comprendente linee di pavimenti in gres porcellanato e monocottura oltre che rivestimenti in bicottura e una varietà di rifiniture, listelleria e decori in genere.

 

 

LORD E TIFFANY. I NUOVI BRANDS MAJORCA.

L’operazione di acquisizione di Ceramica Lord da parte di Majorca riguarderà il ramo commerciale dell’azienda di Novi, ovvero l’assorbimento dei marchi commerciali Lord e Tiffany, la rete di vendita e il magazzino. Tutta la produzione Lord e Tiffany sarà invece assorbita dagli stabilimenti Majorca di Scandiano che fungeranno da collettore anche per le risorse umane. Con tale operazione di acquisizione Majorca integrerà infatti nel proprio organigramma circa 18 dipendenti tra area amministrativa, commerciale e logistica. In particolare, la rete di vendita e la connessa strategia sul territorio italiano ed internazionale sarà mantenuta indipendente con una direzione commerciale che potrà agire in piena autonomia.

 

Una tattica differente rispetto a quella che ha guidato l’acquisizione e l’assorbimento di Ceramica Monica ed Eurotiles con l’integrazione da parte del gruppo di entrambe le reti commerciali, sviluppate in un network unico ottimizzato per permeare al meglio più zone possibili. Oggi, invece, l’obiettivo di Majorca è quello di conservare le potenzialità e le autonomie strategiche dell’area vendita di Lord e Tiffany che attualmente garantiscono il posizionamento dei propri prodotti sulla fascia medioalta del mercato con una diffusione capillare sul territorio nazionale ed internazionale. Radicati sul mercato interno, i brands della Ceramica Lord hanno infatti un’ottima diffusione anche all’estero dove Germania, Russia e zona mediorientale giocano un ruolo fondamentale.

 

 

UN DOPPIO NETWORK.

Attualmente i marchi Lord e Tiffany sono in grado di garantire un fatturato annuo tra i 12 e i 15 milioni di Euro. Attraverso un’analisi prospettiva del rendimento di questi brands, infatti, Majorca si attende da Lord e Tiffany un venduto di circa 700.000 Mq per un fatturato di quasi 10 milioni di Euro entro i primi 9 mesi del 2010. Un rendimento che, assorbito dal gruppo, potrà permettere a Majorca un balzo di fatturato notevole passando dagli attuali 20 milioni di Euro ad oltre 30 milioni con un venduto ipotizzabile sui 3 milioni di Mq. Anche se questi sono solo dei dati preliminari, frutto di previsioni a breve e medio termine, l’acquisizione della ceramica Lord garantirà da subito al gruppo un’importante potenzialità commerciale e di immagine sia sul mercato italiano che sui mercati internazionali. Il network commerciale di Lord e Tiffany dovrà però essere ottimizzato e agevolato attraverso un miglioramento dell’offerta di prodotto che avverrà grazie alle sinergie con l’area produttiva Majorca. Lord e Tiffany potranno così contare sulle capacità d’innovazione e sviluppo di prodotto dei laboratori Majorca oltre ai servizi di vendita e post vendita garantiti dal Customer Service di gruppo. Da oggi, dunque, Majorca spa potrà contare su 5 brands capaci di coprire ottimamente la segmentazione del mercato ceramico con un’offerta completa e dedicata che consentirà al gruppo di Scandiano di rispondere con brillantezza all’attuale stagnazione dei mercati preparando già al termine del 2010 solide basi per affrontare lo step successivo nel biennio 2011-2012: l’ingresso di Majorca spa tra le industrie ceramiche con un fatturato superiore ai 50 milioni di Euro.

LA CRESCITA MAJORCA.

1966 A Scandiano (RE) viene fondata Majorca. 2006 A luglio vi è un riassetto societario e Corrado Manelli viene eletto Presidente e Amministratore

Delegato di Majorca spa. 2007 Gennaio. Parte la ristrutturazione dell’Area Commerciale di Majorca spa. 2008 Gennaio. Ha inizio la ristrutturazione industriale di Majorca spa. 2009 Marzo. Majorca spa passa da 15 a 20 milioni di Euro di fatturato acquisendo Ceramica Monica e

Ceramiche Eurotiles. 2009 Maggio. Si chiudono le ristrutturazioni industriali avviate nel 2007. 2010 Marzo. Majorca spa acquisisce Ceramica Lord e i brands Lord e Tiffany.

 

 

PROGETTO XMONICA L’internazionalizzazione consapevole

X Monica rappresenta un ulteriore passo in avanti lungo quel processo di espansione commerciale che in questi ultimi due anni ha contraddistinto Majorca spa. Il piano di sviluppo dell’azienda scandianese iniziato nel 2007 che ha portato alle recenti acquisizioni dei marchi Monica, Eurotiles, Lord e Tiffany si è caratterizzato anche per l’attuazione di una strategia di internazionalizzazione tesa a rafforzare la presenza commerciale sui mercati esteri emergenti attraverso joint venture con aziende locali.

 

Majorca spa ha dunque allargato la propria visuale oltre confine aprendo una fase di “internazionalizzazione consapevole” ovvero non un’esternalizzazione della propria produzione, ma una strategia che si basa sulla consapevolezza della potenzialità dei vari territori e che punta ad integrare l’azienda con il territorio stesso. Ci sono aree di mercato che possono essere “coperte” semplicemente attraverso acquisizioni di Brand, si pensi ad esempio allo stesso mercato italiano o a quelli europei. Altre zone invece, come quelle più remote, debbono necessariamente prevedere una strategia differente tesa a valorizzare il territorio di interesse. Ad oggi i costi di trasporto riferiti ai prodotti ceramici sono tali da influenzare pesantemente il costo di vendita e, conseguentemente, capaci di penalizzare ciò che viene realizzato in Italia.

 

La produzione in loco, l’internazionalizzazione degli impianti e delle strutture produttive, le collaborazioni con aziende fortemente radicate nel territorio permettono invece di accedere direttamente al mercato creando un forte sviluppo di base in fasce di mercato ampie. Ciò consente il consolidamento di una fitta rete commerciale che, in un secondo momento, sarà capace di crearsi specifici mercati di nicchia per i prodotti di alto design e per la diffusione del Made in Italy. In Asia meridionale, il gruppo Majorca ha così previsto di realizzare un progetto di copertura dei mercati di Bangladesh, India, Nepal, Bhutan, Birmania, Sri-Lanka, e Maldive, utilizzando la capacità finanziaria, commerciale e strutturale di un gruppo industriale fortemente articolato sul territorio.

 

Tutto ciò ha portato Majorca spa a considerare proprio in Bangladesh una joint venture commerciale con Index Companies Ltd e la sua controllata X Ceramics Company, a cui l’azienda scandianese sta garantendo tutto il know how tecnico, di ricerca e di marketing necessario a dar vita al progetto X Monica, una nuova azienda produttiva che si occuperà della copertura dei mercati asiatici fortemente emergenti. Attiva da febbraio 2010 con l’apertura dello stabilimento produttivo e l’avvio delle prime linee di produzione, la joint venture tra l’industria ceramica scandianese Majorca spa e la bengalese Index Companies Ltd ha dato vita ad una realtà che oggi è in grado di offrire una capacità produttiva pari a 4 milioni di mq all’anno, ma che nel giro di brevissimo tempo rappresenterà una delle più grandi realtà produttive del Sud Est asiatico.

 

 

Decori: la serie dispone di 6 elementi di decoro abbinabili

MARMO ROYÁL

- Gres porcellanato smaltato ad impasto colorato (Pavimento)

- Destinazioni d’uso: Ideale per pavimenti e rivestimenti degli interni di edilizie residenziali e commerciali leggere.

- Prestazioni dei materiali: resistente al gelo e al calpestio, inalterabile all’acido, insensibile al graffio, assoluta impermeabilità, pulibilità estrema e facile da posare

Ispirazione Il fascino unico dei marmi classici risalta in tutto il suo incanto nella serie Marmo Royál, nata dal desiderio di creare un prodotto elegante capace di riflettere le linee pregiate e i colori morbidi ed intensi delle naturalità più rare. La preziosità della materia e lo stile raffinato fanno di Marmo Royál il prodotto per chi ama gli spazi del proprio vivere con intimità: elemento fondamentale nel bagno, spazio intimo di pura quiete, ma anche nel living vissuto come rifugio esclusivo o momento di distinta convivialità. Proprio l’eleganza e la ricchezza di colori e forme danno a Marmo Royál le chiavi per entrare anche in ambienti di classe e raffinati come gioiellerie, gallerie d’arte, hall di alberghi, ristoranti, sale convegni e musei. Superfici La versione a pavimento della serie Marmo Royál è realizzata in gres porcellanato ad impasto colorato; attraverso la tecnologia Bitech di ultima generazione è stata poi declinata anche per soluzioni di rivestimento dando vita ad un prodotto totale e di grandissimo fascino. La serie Marmo Royál, infatti, prende forma dall’utilizzo della tecnologia Ink-Jet capace di realizzare fondi unici, con venature dalle elevate qualità cromatiche e perfettamente definite tali da creare preziose sensazioni di movimento e particolari riflessi luminosi. Si garantiscono così quella armonia e piacevolezza che fanno di Marmo Royál una serie indicata per gli spazi più esclusivi del vivere quotidiano. Colori Dal beige delicato, all’avorio più puro, passando per le ombre cacao del marrone più forte, alle nuance decise dell’antracite fino ai riflessi più intensi del grigio e della perla, ogni singola particolarità dà movimento ad una superficie affascinante pregio di un prodotto raffinato e inconfondibile. Le variazioni delle venature e della cromia sono differenti tra pezzo e pezzo, donano al prodotto una naturalezza straordinaria tipica delle pietre naturali senza perdere l’effetto cromatico d’insieme. Marmo Royál è dunque un’interpretazione straordinariamente moderna e attuale di uno stile classico che può essere ridefinito come “nuovo classico” o “classico contemporaneo”.

 

 

TERFUÀ

Ispirazione Terfuà è una raccolta di ispirazioni. Una collezione di mood che parte dall’idea originaria di un prodotto naturale creato dalla fusione di terre pregiate. Una miscela pura plasmata dalla possente forza del fuoco. Un prodotto essenziale ed autentico composto soltanto dagli elementi primi della Natura, gli elementi che costituiscono l’intero Universo. Terra mescolata ad altra terra.

 

L’acqua che plasma. Il fuoco che forgia. Nascono così le declinazioni di Terfuà, una materia vera, semplice e bella che, modellata sapientemente dall’uomo, muta in molteplici forme tutte originali e capaci di adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente.

La collezione Terfuà comprende così una soluzione più naturale, Terfuà Deluxe, armonicamente legata alla terra, alle tradizioni e ai luoghi di un tempo, nasce per vestire i pavimenti. Terfuà Crystal, invece, è un prodotto da rivestimento dall’anima più creativa capace di integrarsi in ambienti storici donando un tocco di vivacità o, al contempo, di rassicurare con antico calore spazi contemporanei.

Ad essi si associa poi Terfuà Bijoux. La collezione Terfuà, infatti, non poteva non contemplare la ricchezza dei colori e dei mosaici che prendono forma dalla pietra naturale. Decori preziosi che sottolineano il contrasto tra Natura e il lavoro dell’uomo, tra presente e passato, portandolo verso un nuovo punto d’incontro denso di emozioni.

 

Terfuà Deluxe Terfuà Deluxe è un prodotto da pavimento realizzato in porcellana massiva ad alta compattazione. Una tecnologia che impiega un impasto pregiato, composto da caolino purissimo e pigmenti colorati, forgiato in alto spessore (15 mm) capace di rendere ogni pezzo diverso dall’altro per forma, superficie ed intensità di colore. Terfuà Deluxe ha così una superficie naturale che possiede caratteristiche di originalità e duttilità tali da rivestire gli interni di ambienti d’epoca, ma anche quelli di ambienti più moderni e contemporanei. Il particolare spessore della materia naturale, poi, rende Terfuà Deluxe impermeabile, resistente agli assalti del tempo e degli acidi, facile da pulire con una resistenza meccanica tale consentirne l’impiego in esterno e in soluzioni di arredo urbano come centri storici, piazze, camminamenti, porticati, aree pedonali. Terfuà Crystal Il prodotto da rivestimento della collezione Terfuà è Terfuà Crystal.

 

Realizzato in majolica, il prodotto nasce da un impasto bianchissimo, frutto di materie prime pregiate. L’impiego di cristalline colorate lavorate ad alto spessore (15 mm) e con effetto craquelé, impreziosiscono la superficie vetrificata di Terfuà Crystal che ne garantisce così un impiego in ambienti più raffinati, alla ricerca di colore e luminosità. La particolarità della tecnologia, infatti, dona luce agli smalti che, grazie alle ampie e accese variazioni cromatiche che vanno dal verde al turchese al bianco purissimo, permette tocchi di creatività capaci di influenzare gli interni di ambienti classici o di ispirare nuovi design.

 

Terfuà Bijoux Completa la collezione il mosaico Terfuà Bijoux ottenuto da incollaggio su rete di travertino naturale resinate a mano. Pietra lavorata e trasformata dal tocco dell’uomo con colori vivaci che donano vitalità e contemporaneità ad una materia capace di ritagliarsi spazi importanti tra gli stili essenziali come tra quelli più esuberanti. L’applicazione di glitter su 5 colori, inoltre, è un’ulteriore decorazione preziosa che unita alle geometrie classiche ed eleganti del mosaico permettono al prodotto di coprire ogni soluzione d’arredo vivendo in autonomia oppure in abbinamento a Terfuà Crystal e Terfuà Deluxe donando raffinatezza ai pavimenti e ai rivestimenti.

 

 


English Text

 

 

MARMO ROYÁL

Applications: ideal for interior floor and wall tiling for residential and light commercial buildings.

Material performance: resistant to frost and foot traffic, acid-proof, scratch-proof, absolutely water-proof, extremely easy to clean and to lay.

Inspiration The unique charm of classical marble pieces is displayed in all its glory in the Marmo Royál series which arose from the wish to create an elegant product able to reflect the refined lines and soft, yet intense, colours of the rarest natural forms. The preciousness of the material and the refined style make Marmo Royál the ideal product for those who like privacy in their living areas: an essential element in the bathroom, a quiet private space, but also in the living-room used either as a personal hideout or for moments of special pleasure with friends. Precisely its elegance and richness of colours and shapes provide Marmo Royál with the keys for entering even refined, high class places such as jewellers’ shops, art galleries, hotel reception areas, restaurants, conference halls and museums. Surfaces The floor version of the Marmo Royál series is in coloured-body porcelain stoneware.

 

The wall tiles were designed using the latest generation Bitech technology, thus creating an enchanting all-round product. The Marmo Royál series, in fact, is designed by using Ink-Jet technology able to create unique bases with high colour quality and perfectly defined veining, giving rise to magnificent effects of movement and special bright reflections. In this way, harmony and gracefulness are ensured, making Marmo Royál the perfect series for the most exclusive spaces for daily life. Colours From delicate beige, to purest ivory, passing through the cocoa shades of deepest brown, to the clear nuances of anthracite, up to the strongest reflections of grey and pearl, each individual detail gives movement to a fascinating surface, distinguishing feature of a refined and unmistakeable product. Variations in the veining and colouring are different between one piece and another, giving the product an extraordinary naturalness, typical of natural stones, without losing the overall colour effect. Marmo Royál is, then, an extremely modern and up-to date interpretation of a classical style that could be redefined as “new classical” or “contemporary classical”.

 

 

TERFUÀ

Inspiration Terfuà is a series of inspirations. A collection of moods arising from the original idea of a natural product created by the fusion of fine clays. A pure mixture moulded by the powerful strength of fire. A basic and authentic product made only from Nature’s raw elements, the elements making up the entire universe. Clay mixed with other clay. Water for moulding. Fire for firing. Terfuà designs are created in this way, a real material, simple and beautiful which, skilfully shaped by man, changes into myriad forms, all original and adaptable to any type of environment. The Terfuà collection includes one very natural design, Terfuà Deluxe, attuned to the earth, traditions and places from long ago, created to cover floors. Terfuà Crystal, instead, is a wall tile product with a more creative soul, able to adapt to historic rooms giving a touch of liveliness or, at the same time, giving a calming effect to contemporary places with its age-old warmth. Terfuà Bijoux teams up with these. The Terfuà collection, in fact, could not ignore the richness of the colours and mosaics that take shape from natural stone. Refined decors underlining the contrast between Nature and man’s work, between present and past, taking it towards a new meeting point full of deep feeling. Terfuà Deluxe Terfuà Deluxe is a floor product created in extra thick, highly compacted porcelain. Technology uses a fine clay made up of pure kaolin and coloured pigments with extra thick moulding (15mm), making all pieces different from each other in their shape, surface and colour intensity.

 

In this way Terfuà Deluxe has a natural surface with original and flexible features making it ideal for tiling walls in historic places, but also suitable for more modern and contemporary rooms. As well, the special thickness of the natural material makes Terfuà waterproof, resistant to wear over time, acid proof, easily cleanable with a high mechanical resistance meaning that it can be used for exteriors and for urban decoration in areas such as historic centres, squares, walk-ways, arcades and pedestrian zones. Terfuà Crystal The wall tile product in the Terfuà collection is Terfuà Crystal. This majolica product is created from a very white mix with top quality raw materials. The use of coloured, processed crystals with extra thickness (15mm) and a crackle glaze effect enhances the vitrified surface of Terfuà Crystal making it ideal for use in the most refined rooms where colour and light are needed. This special technology, in fact, gives brilliance to the glazes which, due to the many bright colour variations ranging from green to turquoise to pure white, allows touches of ,iving atmosphere to classic interiors or inspiring new designs. Terfuà Bijoux Completing the collection, the mosaic Terfuà Bijoux is created by gluing on to hand-resined natural travertine supports. The stone is processed and transformed by the touch of man with lively colours giving vitality and a modern look to a material able to carve out a special niche for itself among either plain or more exuberant styles. As well, the application of glitter on 5 colours is a further rich decoration which, together with the classic, elegant geometric mosaic shapes mean that the product can meet all decorating requirements, either used by itself or teamed with Terfuà Crystal and Terfuà Deluxe giving a distinctive touch to floors and walls.

 

Edges: Natural

Colours: Vinci, Cortogna, Golden terracotta and Mantegna

Applications: Ideal for interior and exterior floors in residential and commercial buildings. Particularly recommended for restoring heritage or historic buildings and for urban decoration.

Material performance: mechanical resistance with high maximum tensile stress, resistant to frost and foot traffic, acid-proof, scratch-proof, absolutely waterproof, extremely easy to clean and to lay.

Sizes: 30x30 cm; 15x30 cm; 15x15 cm

Decors: Mosaic dot 15x15 cm in the colours Reef Green, Green and Blue.

Trim pieces: Skirting board 7.5x30 cm; Step 35x35 cm; Step corner 30x35 cm

 

Contatta l'azienda
Paginearredo