Berto SalottiBerto Salotti

21st Living Art

  • 21st - Sereno
  • 21st - Meta
  • 21st - Meta
  • 21st - John
  • 21st - Hhc
Galleria immagini completa

John _ chair   Design: MARIO MAZZER

Mario Mazzer ha creato per Twentyfirst una sedia reinventandone la funzionalità.

In quanti modi si può usare una sedia? Ci si può sedere, appoggiare, sostenere, dondolare, ma una volta fatte queste azioni ci possiamo riporre qualcosa? John, grazie ad un piccolo ripiano posto sullo schienale, soddisfa a pieno la necessità di posare un cocktail, riporre un libro o ciò che il quel momento si ha tra le mani. Diviene un comodo tavolino per un aperitivo all’aperto, un leggio, una pratica work station per un tablet. Un altro passo avanti di Twentyfirst nella ricerca della reinterpretazione della funzionalità degli oggetti.

 

Meta _ bookshelf   Design: MARIO MAZZER

Meta è una libreria, il traguardo di un libro dall’autore al lettore. A volte l’eccezionalità di un oggetto sta nell’idea progettuale, nella novità, nella funzione o nei nuovi comportamenti che esso induce. In questo caso Mario Mazzer crea per Twentyfirst una libreria dall’aspetto solido e sobrio. La sovrapposizione, a parziale compenetrazione e traslazione di tre parallelepipedi, frontalmente cavi, è caratterizzata da una forma asimmetrica, dinamica e di forte personalità. Un progetto dunque che coniuga forme geometriche ma

sinuose e alta tecnologia. E’ ottenuta da uno stampaggio rotazionale e disponibile in diversi colori.

 

Sereno _ armchair   Design: MOREDESIGN

Moredesign ha ideato per Twentyfirst una scultura, un’originale seduta di grande formato che completa la ricerca iniziata con Beato pouf e Pacifi co table. Sereno riprende le forme antropomorfi che del pouf e del tavolo, fornendo però una seduta ampia e confortevole.

Perfetto per un cocktail all’aperto, diviene il luogo ideale per conversare e godere a pieno della magica atmosfera notturna lungo la spiaggia. Sereno può essere pensato anche come “opera d’arte” che ridisegna e reinterpreta il paesaggio circostante. Un messaggio di quiete, meditazione e protezione tramite l’espressione di una figura realizzata con materiali e tecnologie innovative ma con lo spirito di tempi antichi e misteriosi.

 

HHC _ Lounge system   Design: MARCO COCCO

Sistema modulare ideato ad hoc per essere utilizzato in tutte quelle situazioni che richiedono la presenza di pratiche e funzionali postazioni lounge: ideali per sorseggiare un drink in compagnia. Adatte alle più svariate location utilizzate per eventi mondani, perfette per gli ambienti, interni o esterni, di locali ricercati. La HHC ? Happy Hour Cross ? è la risultante dell’accostamento di quattro moduli uguali (realizzati in polietilene rotazionale) ognuno dei quali integra due sedute ed un piano d’appoggio. Il modulo base può essere utilizzato anche singolarmente (per soluzioni ad angolo) o accoppiato (per soluzioni a parete). Quello che stupisce della Happy Hour Cross è che, benché nata da un rigoroso approccio formale e funzionale al prodotto, sia in grado, immediatamente, di connotare con originalità lo spazio in cui va ad inserirsi, “affermandosi” come una soluzione innovativa per le zone lounge in cui convivialità ed utilizzo si armonizzano tra loro, riuscendo, con il suo design pulito ma distintivo, ad esaltare aspetti fondamentali della filosofia Twentyfirst quali la funzionalità (reinterpretata) e la modularità.

 


 

English text:

 

John _ chair   Design: MARIO MAZZER

Mario Mazzer has created a chair with a new functionality for Twentyfirst.

In how many ways you can use a chair? You can sit, lean, support, and swing. But where do you put your drink? John has a small shelf on the seat back that lets you place your cocktail, your book, or anything else you may have in your hands. It becomes a convenient table for an outdoor aperitif, a lectern, or a practical work station for a laptop or tablet. It’s just one step forward Twentyfirst’s quest to reinterpret the functionality of different objects.

 

Meta _ bookshelf   Design: MARIO MAZZER

Méta is a bookcase. It is like a finish line that connects the author with the reader. Sometimes the exceptional nature of an object lies in the initial idea, its novelty, its function, or the new behaviours that are brought about by it. In this case, Mario Mazzer has created a solid and serious bookcase for Twentyfirst. The overlap, and partial penetration and transferring of three parallelepiped shapes, which are hollow in the front, has an asymmetrical, dynamic shape with a strong personality. It is, therefore, a design that mixes geometry and curves with high technology. The product is obtained by a rotating moulding and available in different colours.

 

Sereno _ armchair   Design: MOREDESIGN

Moredesign has designed a true sculpture for Twentyfirst. It is an original large format chair that completes the line of thinking that created Beato Pouf and Pacifico Table. Sereno has the same anthropomorphic lines of the pouf and the table but with a spacious and comfortable seat. It is perfect for a cocktail outdoors, and becomes the ideal conversation spot, where you can enjoy the magical nighttime ambiance of the beach. Sereno is “artwork” that is utilized to rethink and reinvent the surrounding landscaping. With it comes a message of peace, meditation and protection; its lines are designed with innovative materials and technologies but with the spirit of ancient and mysterious times. 

HHC _ Lounge system   Design: MARCO COCCO

Happy Hour Cross is a modular system that seems like it is madeto?measure, so that it can be moulded to all those situations that require the presence of practical and functional lounge stations. Wonderful when enjoying a drink and a conversation. It is suitable for a variety of locations that are utilized for social events, perfect for living areas, both interior and exterior, and for sophisticated locales as well. Happy Hour Cross is the result of mixing together four modules (made of rotational polyethylene), with each module having two seats and a table. The base module can be used by itself (for corners) or in couple with an other module (for walls). What is surprising about Happy Hour Cross is that even if it was created with a formal and functional product design approach, it is immediately able to connote the space it occupies with originality, and affirms itself as an innovative solution for lounge areas, where conviviality and use harmonize together. With its clean but distinctive lines it is able to enhance the basic aspects of the Twentyfirst philosophy, such as function (reinterpreted) and modularity.

Contatta l'azienda
Paginearredo